Video abbondanza – EFT sul respiro

Video abbondanza - EFT sul respiro

Come promesso eccomi con il secondo video su EFT e varie applicazioni di questa straordinaria tecnica.

Parleremo oggi di come effettuo io EFT sul respiro, cosa che facciamo ad ogni appuntamento della nostra inimitabile palestra di abundantia.

Questo esercizio ha il potere di trasformare completamente la tua vita, perché se applicato costantemente ha lo stesso potere di una goccia d’acqua che con tenacia riesce a scavare una roccia.

Quindi mi raccomando, applica ogni mattina e ogni sera questo esercizio e mettiti l’appunto di scrivermi un commento tra una settimana sotto questo post.

Voglio un commento anche dopo aver provato questo setup la prima volta, così da identificare immediatamente i benefici di questo potentissimo mezzo.

Non vedo l’ora di leggere come sarà più colorata, calda e avvolgente la tua vita.

Ti auguro ogni sorta di bene e … buona visione.

Vuoi scoprire centinaia di setup di EFT nuovi, vuoi imparare altre tecniche poco conosciute con EFT?

Scarica Abbondanza for dummies e goditi l’abbondanza nella quale sei immerso!

Andrea

Commenti Facebook:

Lascia un commento (23 commenti per adesso)


  1. paola

    set up eseguito respiro migliorato da 7 a 9 devo dire che mi sento più libera e leggera .

    prima il respiro era bloccato all’altezza dello stomaco, poi e arrivato all’altezza del cuore

    sullo sterno, effettuato il set up ho sentito salire la leggerezza sul torace, ma sento che devo

    ripeterlo ancora per far uscire questo peso al di fuori . grazie un saluto a tutti .

  2. Grazie Andrea,
    il mio respiro da 5 a 0 in pochi minuti…
    niente di meglio per iniziare una giornata!
    A presto
    Rocco


  3. miki

    ciao ,Andrea ho ricevuto il corso che to facendo mi sta aiutando molto piu passano i giorni e piu sicurezza acquisisco è tutto cosi semplice a vedere ma in realta ci vuole tanta forza . continuero e nei prossimi giorni ti faro sapere come prosegue il tutto ciao e mille grazie<3


  4. isabella

    Pazzesco!!!!
    prima di farlo avevo:mal di spalle e forti pensieri brutti.Mentre lo facevo:grandissimi sbadigli e una roba tipo nausea.
    dopo averlo fatto:spalle leggere
    i pensieri brutti,lontani e privi di carica negativa.
    Veramente,se non lo provavo,non ci credevo.
    sicuro lo faccio tutti i giorni e tra una settimana,scrivo cos’e’ successo,che se dopo un unica volta,mi fa questo effetto….dopo una settimana…..ti ringrazio!!!!


  5. Stefania

    Che bel lavoro, Andrea! L’ho sperimentato solo adesso, sto scoprendo il tuo sito un po’ alla volta. Con due giri il mio respiro da 5 a 7 a 9. Ora finisco 😉
    Grazie!!


  6. guido

    grazie,
    una riprova che ci sono cose serie anche nel “mare” della rete….
    Il tuo lavoro è utile a tutti, grazie ancora!!!!
    CONSIGLIATO!!!!


  7. Roberta ASHAN

    Caro Andrea, a parte dirTi che Ti voglio bene, e ringraziarTi per i
    doni preziosissimi che ci dai, volevo condividere con Te, oggi, un fatto straordinario, dopo qualche giorno costante di questo
    Set up sul respiro, due volte al giorno: mi sono sentita felice di essere me cosi’ come sono, soddisfatta comunque di me, per la prima volta davvero nella Vita, come dire, lo affermavo, me lo ripetevo, lo scrivevo, ma non mi davo fiducia, non credevo in me,
    dentro di me c’era come un muro, che oggi e’
    crollato, con lacrime di liberazione.
    E’ come essere nati di nuovo, ancora una volta, non so se posso
    spiegarmi a parole, ma sono certa che anche questo oltre a Dio
    lo devo anche molto a Te. Grazie di esistere!


  8. francesca

    Davvero eft funziona da dio per l’amore? Sto attraversando un periodo di crisi con il mio lui (che tra l’altro abita dale tue parti) è nervoso, egoista, egocentrico, pieno di sè, ultimamente.
    Inutile dirti che a volte i miei nervi sono a fior di pelle, cerco di controllarmi anche facendo i setup. La storia al momento sembra essere finita, anche se è dura per entrambi. Come posso riportare tutto alla normalità…all’amore? Tu come hai fatto? 🙂
    Grazie mille, un abbraccio


  9. Ingrid

    Ottima tecnica…il respiro, dopo una serie di sbadigli, ora è senz’ altro più fluido.
    Grazie Andrea per la tua costante e generosa disponibiltà.
    Ingrid


  10. Marcella

    Primo setup: Giramenti di testa e vertigini. La mia valutazione iniziale della capacità respiratoria:4.
    Dopo il 1°eft: 6
    Ho ripetuto il setup: crisi di pianto irrefrenabile , capacità respiratoria 6.
    Ho un nodo in gola, e non riesco a scioglierlo.
    Adesso, però, mi sento più pronta ad affrontare la giornata!
    Che forza!
    Grazie!


  11. morgana

    …….ho dimenticato di dirti che sei fantasticamente generoso!!!!!morgana ti ringrazia

    • Grazie a te!

      Non potrei fare a meno di condividere queste straordinarie e semplici tecniche.


  12. morgana

    grazie sono davvero …….utili i tuoi link,mi auguro funzionino davvero come dici, grazie morgana

    • Mi auguro anch’io che funzionino :).

      A parte gli scherzi. CERTO CHE FUNZIONINO….. basta provare no? 😉

  13. Bravissimo Andrea!
    Grazie, Felicia

    • Grazie a te per il tuo meraviglioso lavoro!


  14. Cuordifata

    Ciao Andrea,
    grazie! Già al primo setup il mio respiro è migliorato, non pensavo fosse possibile perché sono un po’ raffreddata e credevo che il mio raffreddore “cronico” (sono alcuni anni che me lo porto appresso) mi avrebbe impedito di avere un beneficio invece respiro meglio, mentre ti seguivo in questo setup sentivo come se qualcosa si spostasse dal naso, alla trachea e credo ai bronchi poi è arrivato in gola e ne ho perso le tracce … (mi sembra di parlare di un investigatore alla ricerca del colpevole ah ah) quando l’ho abbiamo ripetuto ho avuto le stesse sensazioni più leggere devo dire che adesso mi sento un po’ stanca come se avessi fatto un lungo lavoro, ho anche un leggero mal di testa; continuerò, come consigli tu, ad eseguire questo setup mattina e sera. Voglio tornare a respirare la vita completamente.
    Un saluto pieno di serenità e baciabbracci fatati
    Cuordifata.

    • La stanchezza è frutto di un rilascio emozionale!
      Complimenti!

      Continua così e fammi sapere come procede.
      Grande!!


  15. francesca

    Ecco 🙂 mi serviva la frase giusta. Il tuo post arriva al momento opportuno.
    Qualche volta avevo fatto dei giri per il respiro ma probabilmente sbagliavo frase. Il mio problema in proposito è sempre un quasi costante nodo ala gola, quindi è probabile che sia proprio per via del mio respiro che ritengo ad un livello 5.
    Per tutto il resto…Eft, ha funzionato e funziona ancora perfettamente. Sto attraversando dei periodi di cambiamento e ogni volta che mi prende lo sconforto, la tristezza, con un pò di giri ritorno vitale e fiduciosa.
    Per me ormai questa tecnica è diventata un punto di riferimento quando sento il mio stato d’animo non sereno.
    A volte mentre faccio eft sento come dei giri alla pancia..piacevoli, in quel momento sento che sta smuovendo quello che non va. e’ una sensazione bellissima.
    A volte piango, a volte sorrido, proprio come come hai detto tu.
    A volte istintivamente le dita insistono di più su un punto.Sono tutti segnali che mi dicono che sta agendo. Poi sono serena e la mia vita riprende con armonia. Una domanda, ma per l’amore eft funziona?
    Non si dice mai nulla in proposito.

    • EFT per l’amore funziona da Dio, è anche grazie a EFT se sono sposato alla donna più fantastica del mondo!
      Ne approfitto per ringraziare l’universo per questo dono!
      Complimenti per il tuo lavoro!


  16. Space

    Ciao Andrea,
    grazie per questo setup, erano un po’di giorni che facevo esercizi sul respiro e mi accorgevo di quanto fosse bloccato, senza saperlo ho provato a trattarlo con EFT e ho avuto un forte girmaneto di testa, stavo svenendo. Dopo quell’immediato “effetto collaterale” la situazione è migliorata molto.
    In ogni caso, ti chiedo, è una reazione normale? Mi capita spesso quando tratto i miei blocchi con EFT (anche se poi ne traggo benefici).

    Un abbraccio e grazie ancora per il tuo impegno.

    • E’ una reazione secondo me dovuta più che a un rilascio emozionale a un incamerare troppo ossigeno.

      Prova a farlo senza respirare troppo spesso e troppo profondamente.
      Se si ripresenta… allora mi sbagliavo!
      Complimenti per il tuo lavoro!

Clicca su mi piace!

Seguimi su..

Aggiungimi a Skype
Potrebbe interessarti anche...close