Perché le tue sequenze di EFT sono diverse?

Perché le tue sequenze di EFT sono diverse?

Ma come mai i tuoi Setup si fanno anche in positivo? Perché tu finisci sulla testa? Come mai non picchietti le dita?

Queste sono alcune delle innumerevoli domande che mi arrivano dalle persone che stanno utilizzando con molto successo “Abbondanza for dummies” o da tutti quelli che stanno facendo il corso gratuito online di abbondanza con EFT.

Le risposte sono piuttosto semplici e preferisco una volta per tutte fare un po’ di chiarezza visto che mi scosto leggermente dal picchiettamento tradizionale che viene insegnato dalla maggior parte degli operatori di EFT.

Per cominciare posso dire che i meridiani sono sempre in risonanza tra di loro e la stimolazione anche di un solo punto può produrre risultati incredibili, molto spesso quindi non serve picchiettare su tutti i punti per ottenere buoni risultati, ma come al solito… provare e verificare.

Un altra cosa importante è che non serve seguire la sequenza per filo e per segno.

Il fatto che si parte dalla testa per arrivare alle dita è un sistema per far imparare velocemente i punti, una volta imparati si possono eseguire i picchiettamenti anche in ordine inverso volendo.

La cosa divertente è provare, provare e provare a trovare nuove e divertenti scorciatoie con EFT.

Quindi è importante sapere che se vai meglio a picchiettare dalla testa a sotto il braccio, puoi tranquillamente usare questo metodo e applicarlo a tutti i miei Setup, VA BENISSIMO! Io stesso nella palestra di abundantia con i miei carissimi colleghi di picchiettamento, cambio spesso punti, così non ci annoiamo e stiamo più attenti a ciò su cui siamo focalizzati.

Se una frase che ho scritto, presenta qualche errore o non risuona con te, puoi tranquillamente adattarne il significato alla tua esperienza. E’ importante che tu faccia diventare tue le emozioni scritte, che tenti con tutte le forze di provarle per poter quindi trasformarle in un qualcosa di estremamente positivo.

Altra cosa importante, molti mi chiedono perché si usano le frasi negative e se utilizzandole si attiva la legge di attrazione in negativo.

Interessantissima domanda, la risposta è che si usano le frasi negative perché EFT è formidabile nel trasformare le vibrazioni negative in positive, infatti EFT è nato per trasformare e risolvere problemi. Non ti preoccupare quindi di ripetere frasi negative mentre ti picchietti, ANZI, è l’unico momento in cui dovresti farlo!! EFT ti aiuterà a togliere energia a questi pensieri e a fare in modo che tu non ci porti più la tua attenzione.

Le frasi positive che aggiungo dopo un Setup negativo sono uno mio personale utilizzo di EFT in modo generativo. La cosa interessante è che possiamo installare convinzioni potenzianti molto velocemente, ecco perché nel mio libro ne ho messo a migliaia nei Setup di EFT che ho scritto.

Immagina per un istante di avere davanti agli occhi un manuale pieno di convinzioni potenzianti pronte per essere installate in modo potenziante nel tuo sistema energetico. BUM!!! Le vibrazioni vanno alle stelle!! Questo è quello che succede quando si ha a che fare con EFT e abbondanza.

Quindi ricordati che puoi imparare a farti dei Setup personalizzati e non serve seguire la ricetta base anche se è importantissimo iniziare da quella.

Se vuoi imparare a padroneggiare EFT e se vuoi velocizzare del 200% il tuo cambiamento è molto importate partecipare ad un gruppo di persone che sono attive in questo campo.

Nel mio progetto di aiutare gli altri ad alzare autonomamente le vibrazioni, ho creato la palestra di Abundantia, che sta aiutando notevolmente chi partecipa ad ampliare la conoscenza di EFT applicata all’abbondanza e alla creazione consapevole.

Spero di essere stato chiaro e se hai un qualsiasi dubbio, ti invito a farmelo sapere.

Tags: , ,

Commenti Facebook:

Lascia un commento (7 commenti per adesso)

  1. stò provando da un pò con EFT ho iniziato per perdere peso e stò allargando il mio raggio d’azione..però nn sono ancora dimagrita puoi darmi una mano? lo spero
    e poi vorrei aiutare mio figlio di 6 anni ad non avere piu’ paura..ma di cose banali, almeno x tt noi come di andare in bagno da solo etc etc ha paura anche della sua ombra!! ciao grz


  2. Cuordifata

    Ciao Andrea,
    io sono grata a te! Grazie infinite di questo corso!
    Anche io vorrei imparare bene e presto per aiutare a distanza una mia cara amica online (ci siamo incontrate solo una volta)e per telefono anzi, pensandoci, sono due amiche che hanno difficoltà sia personali che familiari, vorrei aiutarle vorrei aiutare tutti ma forse prima dovrei aiutare me stessa o posso già aiutare o almeno provare ad aiutare le mie amiche, mi puoi dare delle indicazioni utili in questo senso?
    Serenità e baciabbracci fatati


  3. Altalena

    Ciao Andrea,
    mi sono appena iscritta da poco al sito, ho provato a usare le tecniche descritte e trovo un immediato beneficio, ma qualche tempo dopo il pensiero che non voglio torna! Hai dei suggerimenti!? Grazie!

  4. ciao Andrea sono un po disperato , la donna che frequento lavora allo psichiatrico e sta rischiando di diventatare paziente del suo stesso reparto ,e di farsi togliere l’affidamento dei suoi due fgli..Si capisco non è di sicuro una cosa semplice interagire a distanza visto che tra l’altro mi ha allontanato cosa si può fare? Grazie comunque

    • Contattami in privato che vediamo se puoi trovare una soluzione 😉


  5. lu

    Ciao Andrea
    mi dai una mano per favore? Ho bisogno di imparare velocemente come usare EFT a beneficio immediato per un altra persona, in particolare un bambino piccolo che ha problemi di salute. Desidero applicarmi intensamente ma ogni volta che ci penso mi incasino con emozioni contrastanti. Attendo tue news. Grazie e buon proseguimento.

    • CIao, prima di tutto io fossi in te, lavorerei sul fatto che devo imparare velocemente EFT per qualcun altro.

      Sentiamoci che verifichiamo come potresti usarlo al meglio per lavorare su di te e su di lui 😉

Clicca su mi piace!

Seguimi su..

Aggiungimi a Skype
Potrebbe interessarti anche...close