La felicità fa i soldi

La felicità fa i soldi

Ogni tanto mi viene posta la domanda: come faccio a diventare ricco o più ricco? La risposta è molto semplice : non attaccarti al voler diventare più ricco, ma sii felice.  Molti sono convinti che solo qualcosa di esterno cambia quello che provano all’interno. Ad esempio se trovo davanti alla porta 1.000.000 di euro scoppio di felicità (anche con meno), oppure se ricevo un aumento inaspettatamente dal mio capo, allora si che posso essere felice, insomma i soldi fanno la felicità.

In realtà la cosa funziona esattamente al contrario: ciò che proviamo all’interno, si manifesterà all’esterno. Ecco perché, più si è felici e più si attira felicità e più si è infelici, più si attira infelicità. Purtroppo e per fortuna è ancora una volta questione di “legge di  attrazione” e di legge del “piove sempre sul bagnato” o “legge bene, chi bene ci vede o porta gli occhiali in caso contrario” ecc. ecc.

Una volta fu detto  :

“Perciò vi dico: per la vostra vita non affannatevi di quello che mangerete o berrete, e neanche per il vostro corpo, di quello che indosserete; la vita forse non vale più del cibo e il corpo più del vestito? Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non contate voi forse più di loro? E chi di voi, per quanto si dia da fare, può aggiungere un’ora sola alla sua vita? E perché vi affannate per il vestito? Osservate come crescono i gigli del campo: non lavorano e non filano. Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro. Ora se Dio veste così l’erba del campo, che oggi c’è e domani verrà gettata nel forno, non farà assai più per voi, gente di poca fede? Non affannatevi dunque dicendo: Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo? Di tutte queste cose si preoccupano i pagani; il Padre vostro celeste infatti sa che ne avete bisogno. Cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta. Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà già le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena”. Mt 6,25-34

Senza  voler approfondire l’infinita saggezza racchiusa in queste poche righe, riassumerei  il tutto con : sii felice e cerca la tua vera essenza e tutto il resto ti verrà dato in sovra abbondanza.  Scova quelli che sono i tuoi limiti, le tue convinzioni, purifica te stesso dalle convinzioni limitanti sui soldi, sul sesso, sull’abbondanza, sul ricevere, sul dare, su Dio, sull’uomo la donna. Liberati da odio, rabbia, rancore, risentimento,  emana luce in ogni istante e vedrai il miracolo della vita manifestarsi sotto ai tuoi occhi increduli.

Più puro diventerai  e più ti verrà dato senza sforzo, più amore, pace e gioia farai fluire nella tua vita e più vedrai abbondanza e serenità manifestarsi nel piano fisico.

Una grossa domanda che potrebbe aiutarti a riflettere è cosa te ne fai dei soldi se non sei felice?

E cosa te ne fai dei soldi invece lo sei?

Passando il nostro tempo a giudicare e a lamentarci, il tempo per essere felici diventa assai poco e purtroppo dobbiamo aspettare qualche evento esterno positivo che ovviamente abbiamo creato noi in precedenza per essere felici. Questo genererà un po’ di felicità futura, dopo di che si riparte con l’infelicità che genererà l’infelicità futura e così via generando una sorta di alti e bassi. Pensa cosa succederebbe se tu coltivassi ogni giorno un po’ di felicità in più. Genereresti felicità per il tuo futuro mettendo nella tua banca del tempo felicità che ti verrà ritornata con gli interessi giorno dopo giorno.

Sempre di più mi accorgo che grandi sono i cambiamenti esterni che produciamo solamente mutando il nostro interno verso la vibrazione della felicità. Sii felice e trasmetti felicità, grandi ricchezze aspettano solo che tu emetta questa vibrazione .

Ti lascio un ottimo setup di EFT che può aiutarti a sbloccare il fatto che puoi essere felice solo se qualcosa di esterno si modifica.

Mentre picchietti il punto Karate ripeti ad alta voce queste frasi (o cambia le parole per adattarle alla tua situazione).
  • Anche se non posso essere felice fino a che… (mettici quello che vuoi), ho buoni motivi per essere felice ora.
  • Anche se non si può essere felici nella mia situazione, mi rilasso e sto tranquillo ora.
  • Anche se vorrei vedere te nella mia situazione, scelgo la mia felicità indipendentemente da chi sono in questo istante.

*** Adesso le frasi che si focalizzano sul problema ***

  • Sopracciglio  : “Non si può essere felici nella mia situazione”
  • Lato dell’occhio : “Vorrei vedere te che parli tanto”
  • Sotto l’occhio: “Non si può essere felici sempre”
  • Naso: “Non posso essere felice fino a che non avrò tanti soldi”
  • Mento: “Non esistono persone felici e povere”
  • Clavicole: “Sarò felice solo se divento ricco”
  • Sotto il braccio: “Non mi interessano ne i gigli ne salomone io voglio i soldi per essere felice”
  • Sopra la testa : “Sarò felice solo se l’esterno cambia”

***Adesso le frasi che si focalizzano sulla soluzione del problema***

  • Sopracciglio  : “Sono felice e mi piace esserlo”
  • Lato dell’occhio: “Posso essere felice ora senza problemi”
  • Sotto l’occhio: “Perchè non ho pensato prima a quanto facile sia essere felice?”
  • Naso: “Sono felice ora”
  • Mento: “Questa sensazione di felicità”
  • Clavicole: “La mai felicità viene da dentro”
  • Sotto il braccio: “Sono così tanto felice da poter dare felicità all’esterno”
  • Sopra la testa: “Posso sperimentare ora la felicità in ogni sua forma”

Ti rendi conto del miracolo che è appena avvenuto? Solo leggendo le ultime 7 frasi che sono affermazioni positive sulla felicità, hai innalzato la tua vibrazione, se assieme, hai picchiettato con EFT , il risultato è aumentato a dismisura. La parte più importante di tutto il processo comunque resta il fatto che hai attenuato le convinzioni nella prima parte del setup e questo processo ti permetterà di accettare tutta l’abbondanza che l’universo ha da offrirti in ogni istante.

Impegnati ad essere sempre felice, ti accorgerai che l’unico sistema è quello di trasformare te stesso in una bellissima nota musicale, la nota della felicità e l’allegria.

Perdonami per l’innumerevole utilizzo della parola felicità.

Andrea

Commenti Facebook:

Lascia un commento (Nessun commento per adesso)

Nessun commento al momento

Clicca su mi piace!

Seguimi su..

Aggiungimi a Skype
Potrebbe interessarti anche...close