La camminata della gratitudine

Camminata della gratitudine

Fai una camminata dai 5 ai 30 minuti e ripeti a voce alta quanto ami la tua vita, cosa apprezzi della tua vita, quanto ti senti grato per la tua famiglia, ecc.

Il gioco ti fa vedere come sia difficile rimanere focalizzati su cose positive e come invece sia facile ricadere indietro in pensieri negativi.

Controlla di mantenere sempre in mente le affermazioni positive, noterai come molto spesso si ritorna in quelle negative.

Io ho un numero di affermazioni che uso giornalmente (tipo vivo nell’abbondanza, apprezzo tutte le benedizioni nella mia vita, sono aperto a ricevere guida dall’alto), io sono partito con queste e dopo che le ho riconosciute come mie le ho sostituite con altre nuove e ho apprezzato l’incredibile prosperità e gioia nella mia vita.

REGOLE DEL GIOCO

REGOLA 1:

Se non ti senti grato per il tuo lavoro o per la tua famiglia. Non dirlo durante la tua camminata, lascia pure fuori dalla lista questa cosa.

REGOLA 2:

Se ti senti imbarazzato perché durante la passeggiata incontri persone e non vuoi farti sentire, ripeti mentalmente le cose per cui sei grato e quando le persone si sono allontanate, continua ad apprezzare la tua vita ad alta voce.

REGOLA 3:

Quando diventi molto felice e ridi ad alta voce è il momento puoi ritornare a vivere la tua giornata regolarmente.

REGOLA 4:

(Opzionale) Prendi nota delle straordinarie benedizioni che verranno nella tua vita come risultato di questa camminata.

Andrea

Commenti Facebook:

Lascia un commento (1 commento per adesso)

Clicca su mi piace!

Seguimi su..

Aggiungimi a Skype
Potrebbe interessarti anche...close