Attento a quello che chiedi, potresti ottenerlo!

Attento a quello che chiedi, potresti ottenerlo!

A mio avviso, una delle più grandi paure  dell’uomo è quella di avere la totale libertà di manifestare se stesso.

La libertà spaventa sopra ogni cosa. Perché?

Secondo me, secoli e secoli di limiti che ci siamo imposti, ci impediscono di vivere tranquillamente in quello che per quanto mi riguarda è il paradiso terrestre. Un immenso dono che il Buon Vecchio Dio ci ha fatto per fare esperienza.

Quando ho finito una sessione o un colloquio per il power setup le persone rimangono abbondantemente “toccate” dentro e sorprese, proprio perché in me c’è la convinzione che questo è un mondo fantastico che merita di essere vissuto pienamente e che è facilissimo cambiare ed ottenere quello che si vuole.

Trasmetto questa vibrazione perché ne sono convinto. Vedi l’articolo su le convinzioni creano la tua realtà.

Spesso mi capita di lavorare con persone che hanno importanti obbiettivi nella vita e si rivolgono a me per realizzarli.

Adoro e amo aiutare a vedere quali siano le vere cause per cui gli obbiettivi che la gente si prefigge, non vengono realizzati e adoro e amo vedere le persone realizzare i propri obbiettivi.

Una frase che mi ritrovo quasi sempre a dire per rompere il ghiaccio e scovare già le prime convinzioni limitanti è: “attento perché potresti ottenere quello che vuoi”.

Metto volutamente la parola attento proprio per far spostare la coscienza della persona trattata sull’obbiettivo come se fosse già stato raggiunto (in modo da attivare il focus della persona sull’evento come se fosse già successo) e faccio verificare le conseguenze negative che si verificano dopo la visualizzazione dell’obbiettivo realizzato.

In mancanza di emozioni negative e convinzioni limitanti su ciò che si vuole raggiungere l’obbiettivo non può non realizzarsi.

Il bello è che se abbiamo lo 0% di convinzioni limitanti riguardo un qualcosa, lo otterremo istantaneamente ed è li che la maggior parte delle persone scopre l’immenso potenziale creativo che racchiude all’interno.

Ne parlo bene nel mio libro nella sezione convinzioni, credenze e comodini (che ti consiglio caldamente di portare sotto l’ombrellone) con l’esempio della bilancia.

Io stesso, mi meraviglio di quanto velocemente si riesca ad ottenere qualsiasi cosa si desideri, togliendo i blocchi che si nascondono sotto la superficie del nostro essere più profondo.

La cosa importante comunque e che ti consiglio di fare è di sentirti come se quello che desideri fosse già ora abbondantemente realizzato e una volta fatto ciò:

Cosa ti succederebbe di grave se fosse così?

Cosa direbbero le persone che ti stanno attorno?

Come ti sentiresti tu?

Come sarebbe ora la tua vita?

Chi perderesti?

Cosa ti farebbe soffrire?

Quali paure nuove nascono?

Ti lascio un setup che ti permetterà di sentire meglio quali impedimenti hai a me è stato molto utile con alcuni clienti.

Mentre picchietti il punto Karate ripeti ad alta voce queste frasi (o cambia le parole per adattarle alla tua situazione).
  • Anche se non saprei quali cose negative potrebbero succedermi quando ho quello che voglio e invece vorrei saperle, mi amo e accetto completamente e in abbondanza.

Adesso le frasi che si focalizzano sul problema

  • Sopracciglio  : “Non succederebbero cose negative”
  • Lato dell’occhio : “Se ci fossero cose negative lo saprei”
  • Sotto l’occhio: “Non ci ho mai pensato”
  • Naso: “Proprio non riesco a capire”
  • Mento: “Non ho idea di cosa potrebbe succedermi se…”
  • Clavicole: “Se ci fosse qualcosa di negativo sarebbe …”
  • Sotto il braccio: “Non lo so”
  • Sopra la testa : “Ci penserò un altra volta dai”

Adesso le frasi che si focalizzano sulla soluzione del problema

  • Sopracciglio  : “Posso vedere e cambiare me stesso”
  • Lato dell’occhio: “Ho capito ora cosa mi blocca”
  • Sotto l’occhio: “E’ facile vedere i propri limiti”
  • Naso: “Accetto tutti i miei limiti”
  • Mento: “Sono in armonia con le leggi universali”
  • Clavicole: “Amo sapere che sono cambiato ora”
  • Sotto il braccio:  “I miei obbiettivi sono facili da raggiungere”
  • Sopra la testa: “Sono convinto che la vita è magnifica”

Trovi altre centinaia di setup su Abbondanza for dummies

Con estrema gratitudine per avermi letto

Andrea

Commenti Facebook:

Lascia un commento (Nessun commento per adesso)

Nessun commento al momento

Clicca su mi piace!

Seguimi su..

Aggiungimi a Skype
Potrebbe interessarti anche...close